CARICHI DI LAVORO: UN PROBLEMA EUROPEO

Informare, cercando di diffondere consapevolezza sui rischi connessi al sollevamento/spostamento dei carichi, promuovendo soluzioni che permettano di ridurli o eliminarli. È questo l’intento dell’iniziativa europea “Alleggerisci il carico”, campagna di comunicazione e di ispezione sulla movimentazione manuale dei carichi, promossa dal Comitato degli Alti Responsabili dell’Ispettorato del Lavoro (CARIL). Lanciata nel mese di novembre 2008, la campagna focalizza l’attenzione su un settore ad alto rischio, quello delle costruzioni, dove la frequenza di operazioni di movimentazione manuale dei carichi è molto elevata. A livello sanitario, il perseverare di certe abitudini sbagliate nel corso delle attività lavorative, può sviluppare patologie nell’apparato muscolo-scheletrico, mentre i disturbi alla zona lombare riguardano una discreta percentuale dei lavoratori europei. Un dato ancor più significante è quello relativo ai pre-pensionamenti, in quanto almeno la metà di questi è causata dall’insorgere e dall’aggravarsi delle patologie muscolo-scheletriche.
Tali malesseri, inoltre, sono una delle principali cause di assenza dal lavoro in Europa e di alti costi per i datori di lavoro e per l’economia nazionale in genere.

(fonte governo.it)

Questa voce è stata pubblicata in CARICHI DI LAVORO: UN PROBLEMA EUROPEO, consorzio infotel, d. lgs 81. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...